Advertisement

Mese: giugno 2015

#anticommento, “Hunter Pass”: il resoconto dei nostri pronostici

(Nella foto, anche i nostri sono capaci di profonda concentrazione, che credete. Malfidati. Fonte: Marta C.) Visto che noi prendiamo le cose con molta serietà (eeeh, credici), oltre ad aver deciso di azzardare dei pronostici abbiamo intenzione anche di fare fact-checking degli stessi, verificando il nostro tasso di aderenza rispetto ai risultati reali, bullandoci delle volte in cui siamo stati bravi a prevedere il futuro e facendo ammenda per quando li canniamo rovinosamente. Agli altri il compito di non nascondere la propria cenere sotto il tappeto, specie quando puntano tutte le loro fiche su un cavallo sbagliato e fingere di non averlo mai fatto successivamente! (Crasse risate registrate.) Nella nostra serie di articoli “One, Two, Three: Drink!” per Rostock 2015, C e F hanno suddiviso i pretendenti a un “posto al sole” in favoriti, outsider e altri finalisti: stabiliamo quindi se “ci abbiamo preso” in base alla classifica finale per ciascuna gara.  Ci siamo assegnati: – 1 punto per ogni Favorito individuato che finisce sul podio – nell’unica previsione in cui abbiamo espresso 4 Favoriti, 1 punto per ogni Favorito tra i primi 4. – 1 punto se il vincitore della gara è tra i nostri Favoriti. – 1 punto per ogni Outsider individuato che finisce tra i primi posti in classifica: es., se abbiamo espresso 3 Favoriti e 3 Outsider, 1 punto se l’Outsider finisce tra i primi 3+3 = 6. – 1 punto...

Read More

#anticommento, “One, two, three: DRINK!” Parte 3, gare sincro

Si concludono i nostri pronostici sugli Europei di Rostock! 3 METRI SINCRO UOMINI FAVORITI: Zakharov-Kuznetsov (Russia), Hausding-Feck (Germania), Kvasha-Gorshkovozov (Ucraina). Esattamente nell’ordine. Troppo margine tra le tre coppie d’assi e il resto della concorrenza per poter pensare a un podio diverso. Collaudatissimi i russi, e lanciati verso il quinto oro consecutivo; stabili e competitivi i tedeschi (nonostante il magro raccolto di questa edizione per Hausding), che dovrebbero cogliere il sesto argento consecutivo, salvo un ritorno di fiamma degli ucraini – Kvasha, a secco sia dal metro che da 3 metri, potrebbe puntare tutto su questa gara. OUTSIDER: / ALTRI FINALISTI: Pawluk-Karaliou (Bielorussia), Benedetti-Rinaldi (Italia), Rzeszutek-Lesiak...

Read More

#anticommento, “One, two, three: DRINK!” Parte 2, gare individuali

Continuano i nostri pronostici sugli Europei di Rostock! 1 METRO UOMINI FAVORITI: Kvasha (Ucraina), Kuznetsov (Russia), Rosset (Francia). Non c’è il campione in carica (Hausding ha mollato il metro), pertanto il peso del podio cade tutto sui due russi Kuznetsov (argento nel 2014 e nel 2012) e Novoselov (quarto nel 2014, ma settimo nel 2013), sul francese Rosset (bronzo nel 2014 e nel 2012) ma soprattutto sull’ucraino Kvasha, campione europeo nel 2013 e nel 2012 e sorprendentemente assente a Berlino da questa altezza (ma due bronzi da 3 metri). Possibile si ripeta il podio del 2012, con Kvasha davanti...

Read More

#anticommento, “One, two, three: DRINK!” Parte 1, team event

Ovvero, l’angolo di quel certo blog che ha mandato a Rostock più inviati della RAI Radio Televisione Italiana. Neofiti o non, ci siam permessi di venire in vostro soccorso e di presentarvi a mano a mano coloro che, per un motivo, o per un altro, sono da considerarsi i favoriti nelle diverse discipline a #Rostock2015 (in caso di flop, la direzione declina ogni responsabilità: è il karma, prendetevela con lui, insomma…). Bando alle ciance, da qui fino alla partenza delle tante agognate gare di tuffi – e dico agognate perché noi di #anticommento stiamo facendo il countdown dall’anno scorso, superando...

Read More

Keep Calm and l’Anticommento: Patrick Hausding edition

Speaking English? You can read our article here! Parli Italiano? Continua a leggere per il nostro articolo! Prosegue il nostro ciclo in collaborazione con TuffiBlog, il blog di Nicola Marconi (www.tuffiblog.com), dalla cadenza assolutamente non regolare – siamo pur sempre Anticommento! – e, speriamo, dalla digeribilità assicurata. Conoscete il formato, sapete che siamo due blog e non due testate giornalistiche (ringraziando il Signore), quindi speriamo che traspaia la vera intenzione di queste interviste: fare quattro chiacchiere con persone deliziose. In vero stile Anti. Quest’introduzione sarebbe stata destinata ad essere semplicemente un’ode all’esistenza di Patrick Hausding e al suo essere Patrick Hausding. Tuttavia,...

Read More
  • 1
  • 2